lunedì 5 gennaio 2009

La Befana


Sto' per partire: la scopa mi aspetta, i regali sono nel sacco... direi che ci siamo tra poche ore inizierò il mio giro!!!
Purtroppo domani è l'ultimo giorno delle ferie natalizie e sì che quest'anno sono durate parecchio, ma ne avevo bisogno e ho fatto tantissime cose: in primo luogo ho finito di ricamare la tovaglia con i gli agrumi (prossimamente su questo blog, devo unire il ricamo alla stoffa!), poi la saga di Twilight sono alla fine del terzo libro!
Ho anche dato sfogo alle mie doti culinarie, lascio la ricetta del pollo e prosciutto in gelatina...un antipasto che sulla tavola delle feste fa sempre scena!

Ingredienti :
  • 1 petto di pollo;
  • panna fresca;
  • erba cipollina;
  • 1/2 bicchiere di marsala;
  • sale e pepe q.b.
  • 45o gr. di prosciutto cotto;
  • 100 gr. di ricotta;
  • 2 albumi;
  • 80 gr. di parmigiano;
  • gelatina istantanea a cubetti per 1 lt. di acqua;
  • marsala q.b.

Procedimento:

Preparare la gelatina facendo sciogliere in 1/2 lt. d'acqua in ebollizione 2 dadi di gelatina, una volta sciolta aggiungere un po' di marsala e versare in 1/2 lt. di acqua fredda: girare per bene. Mettere in un recipiente da plum cake un poco del liquido così ottenuto in maniera da formare il fondo ed infilarlo nel frigorifero perchè si solidifichi.

Spianare il petto di pollo con il batticarne, poi ripassarlo in padella con un poco di olio e/o burro, farlo rosolare aggiungendo i sale, il pepe, l'erba cipollina tritata. Quando la carne sarà rosolata sfumare con il marsala, spegnere e lasciare raffreddare. passare nel mixer il pollo con della panna fresca in modo da ottenere un morbido impasto.

Preparare il composto a base di prosciutto : mettere il prosciutto nel mixer con la ricotta, gli albumi, il sale, il parmigiano e se piace anche un pizzico di noce moscata.

Su uno strato di carta argentata, modellato sulla forma e le dimensioni dello stampo da plum cake , alternare uno strato di composto di prosciutto ed uno di pollo fino ad esaurimento.

Rovesciare la "mattonella" nello stampo con la gelatina, aggiungere la restante gelatina che formera' le pareti del patè e conservare in frigo fino al momento di servire, quando sarà il momento rovesciate su unpiatto da portata.

Per fare staccare le gelatina dalle pareti dello stampo, mettetelo per pochi attimi sotto l'acqua calda del rubinetto!!!Ecco qui il SAL sta per iniziare ed io ho preparato fili e stoffa, ho cambiato idea non più color ecrù chiaro ma verde salvia slavato, è una stoffa acquistata nelle mie spese folli da ViceVersa.

Questo è un'altro lavoro che desidero iniziare con l'anno nuovo, lo schema è il regalo per la Befana che mi ha dato Manu in anticipo, ma giustamente dico io perchè dopo il lavoraccio che mi toccherà stanotte me lo meritavo!!!Grazie Manu, come vedi ho già comperato il multicolor bordeaux per ricamare la cornice intorno al disegno centrale, non potevo resistere!!!
Buona Notte,

Mery






2 commenti:

Manuela ha detto...

Notte Befana, passo a prenderti con la scopa nuova (visto il tempaccio, meglio lasciar perdere i vecchi mezzi ed usiamo la nuova scopa turbo 3000) !!!
Baci
Manuela

Elynetta ha detto...

Ciau… :)
Ho aperto di recente un nuovo forum su gli hobby creativi, mi farebbe molto piacere se lo visitassi: Passionando...