giovedì 17 marzo 2011

150° Unità d'Italia

"Ho tra le mani una bandiera italiana. La prima bandiera italiana, prima ancora che ci cucissero al centro lo scudo sabaudo. Mi piace averla tra le dita perchè credo che sia qualcosa di più di un simbolo... rappresenta l'idea nata da un sogno. E' la traccia di un sogno... l 'Unità d'Italia era la sola condizione per emancipare dall'ingiustizia il popolo italiano, dopo tre secoli di dominazione straniera... quella bandiera diventò il simbolo della possibilità di emanciparsi dalla sofferenza, dalla miseria, dall'ingiustizia. ...il giuramento che i ragazzi facevano quando diventavano membri della Giovine Italia
Giuro di consacrarmi tutto e per sempre a costituire con essi l'Italia in  nazione una, indipendente, libera, repubblicana".
(R. Saviano - Vieni via con me)

1 commento:

Manuela ha detto...

Cara amica mia, bellissimo post e splendido il nuovo vestitino del blog! Immagino tu stia ancora russando, visto che fai il ponte ... domenica mattina andiamo insieme ad Hobby & Fantasy ???
ciaoooo